Come vivere meglio con la cucina vegana

Grazie ai moderni mezzi di comunicazione la tematica vegana ha preso pian piano un ruolo di spicco tra i temi trattati quotidianamente. Essere vegani, infatti, rappresenta una scelta responsabile, non solo nei confronti degli animali, ma anche nei confronti dell’ambiente.

Cibi e cucina vegana

 

Gli allevamenti intensivi sono decisamente crudeli e gli animali allevati al loro interno vivono in condizioni decisamente inaccettabili. A questo si somma il grande inquinamento che deriva da essi, ed una qualità della carne e degli altri derivati animali, che, ad oggi, è diventata estremamente scadente e nociva per l’uomo.

Ma la cucina vegana può aiutarci a vivere meglio? Noi siamo convinti di sì e, per questa ragione, in quest’articolo vi esporremo qui di seguito le motivazioni per cui lo riteniamo.

I vantaggi della cucina vegana

1 Una scelta responsabile

Le popolazioni orientali sono convinte che tutto le nostre azioni producano un effetto e che, proprio questi effetti, condizionino la nostra vita quotidianamente. La scelta di non mangiare carne e derivati è qualcosa che si oppone ai maltrattamenti sugli animali e alla crudeltà che questi devono subire quotidianamente. Per questa ragione mangiare in modo vegano rappresenta una scelta responsabile e, soprattutto, coerente con la vostra filosofia di vita. Questa scelta rappresenta un po’ il detto “Non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”.

2 Una scelta salutare

In secondo luogo l’evitare l’assunzione di carni e derivati animali rappresenta anche una scelta salutare. La qualità di questi prodotti, infatti, è calata moltissimo negli ultimi anni e le carni che vengono immesse sul commercio provengono spesso da animali tempestati di antibiotici e altri farmaci. A questo proposito non sono casuali tutte le malattie sviluppatesi negli ultimi anni come “la mucca pazza” e “l’aviaria”. Mangiare, dunque, prodotti di provenienza esclusivamente vegetale è decisamente più salutare rispetto all’assunzione di prodotti di origine animale. Frutta e verdura, inoltre, come dicono tutti i dietologi, fanno estremamente bene al nostro organismo e dovrebbero, per questa ragione, costituire la parte principale della nostra alimentazione. Mangiare in modo vegano, dunque, è estremamente utile anche per mantenere la linea o per perdere peso in tempi davvero molto brevi, ed è anche un modo creativo di mangiare: in rete ci sono molti portali come quello di Domenico e Irina che offrono ottimi spunti creativi.

3 Una cucina valida e divertente

In ultimo, la cucina vegana può rivelarsi estremamente divertente ed è sicuramente molto valida. Le carni, i latticini e persino i salumi, infatti, possono essere sostituiti da delle varianti vegetali, che potete preparare in modo facile e divertente direttamente a casa vostra, senza la necessità di grandi strumentazioni. La cucina vegana, infatti, è molto varia, a dispetto di quello che molti credono. Negli ultimi anni moltissimi chef si sono dedicati al suo sviluppo e i piatti che si possono preparare sono veramente numerosissimi. A questo si aggiunge anche il fatto che questo tipo di cucina sia totalmente privo di lattosio e di uova, ovviamente, e che sia, per questa ragione, molto indicata anche per tutti coloro che hanno sviluppato delle intolleranze a queste sostanze (negli ultimi anni, forse a causa di un calo di qualità di questo tipo di prodotto, sempre più persone hanno scoperto di avere una grande intolleranza al lattosio).

E con quest’ultimo punto concludiamo qui la nostra esposizione. Speriamo che queste informazioni vi aiutino a capire quanto la cucina vegana possa aiutarvi a vivere meglio e in maniera più salutare, e che possiate, dunque, sposare anche voi questa scelta di vita. Vedrete che l’eliminare pian piano la carne e i derivati animali dalla vostra vita sarà meno difficile di quello che pensiate e che troverete una grande risorsa creativa nelle numerosissime ricette vegane elaborate negli ultimi anni. Siamo sicuri che già dopo il primo mese vi sentirete molto meglio con voi stessi e con il mondo circostante e che, a quel punto, non riuscirete a tornare più indietro!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail