Parmigiana di zucchine alla napoletana (Ricetta Bimby)

Possiamo eseguire lo stesso procedimento usando le melanzane al posto delle zucchine se lo desiderate, sostituiamo l’origano con il prezzemolo e la mentuccia. Prepariamo la parmigiana di zucchine il giorno prima, conserviamola in frigorifero, tiriamola e scaldiamola nel forno preriscaldato a 200° per 5 minuti. Possiamo utilizzare dei pirottini di alluminio per comporre una parmigiana monoporzione, una volta tolta dallo stampo, decoriamo con foglie di basilico fresco.

13534496_1732988030300937_118894387_n

Ingredienti:

  • 500 gr di zucchine tonde
  • 500 gr di acqua
  • pangrattato q.b.
  • farina di mais q.b.
  • origano q.b.
  • 1 cipolla
  • 15 gr di olio evo + q.b. per dorare le zucchine
  • 500 gr di pomodori da sugo
  • 300 gr di mozzarella
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Laviamo e affettiamo 500 gr di zucchine tonde e sistemiamole nel Varoma. Versiamo nel boccale 500 gr di acqua, posizioniamo la campana del Varoma sopra al boccale e cuociamo 16 minuti temperatura Varoma velocità 1. Lasciamo raffreddare. Impaniamo ogni fetta di zucchine in un mix composto da pangrattato, farina di mais e origano. Adagiamo le fette una accanto all’altra su una teglia ricoperta di carta forno, irroriamo con olio evo e inforniamo a 180° per 10 minuti. Prepariamo il sugo inserendo nel boccale una cipolla tritando 3 secondi velocità 7. Aggiungiamo 15 gr di olio evo e 500 gr di pomodori da sugo lavati, mondati e tagliati a pezzi. Cuociamo 10 minuti 100° antiorario velocità soft. Mettiamo da parte. Nel boccale pulito mettiamo 300 gr di mozzarella e tritiamo 3 secondi velocità 5. Assembliamo la parmigiana sovrapponendo gli ingredienti a partire dalle zucchine, condiamo con il sugo, distribuiamo la mozzarella e cospargiamo di parmigiano grattugiato. Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Serviamo tiepida.

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail