Come comprare casa con internet. Ma conviene davvero?

Nell’era moderna in cui la tecnologia ha preso il sopravvento ed è entrata nelle nostre case come un complemento di arredo di cui non si può fare a meno, se si vuole vendere casa ci si può avvalere di internet abbandonando il metodo tradizionale e più costoso di rivolgersi all’agenzia immobiliare.

Comprare casa online
Recenti studi dimostrano che un italiano su quattro di avvale di Internet per comperare la propria casa : perchè, tramite il web, si ha la possibilità di confrontare più appartamenti tra di loro, analizzando piantine, foto o video di visite virtuali e localizzando perfettamente l’ubicazione dell’appartamento con l’ausilio di Google Maps.
Aspiranti venditori non sottovalutate questo dato ed inizate a cercare on line siti che vi consentono di inserire, anche gratuitamente, il proprio annuncio immobiliare. Avvalendosi di tali siti si può vendere il proprio immobile in modo semplice rapido e il più delle volte remunerativo.
Una regola da pochi conosciuta ma comprovata da dati statistici alla mano è quella di pubblicare il proprio annuncio di venerdì se si vogliono avere maggiori probabilità di vendere il proprio appartamento.
Deciso il giorno più propizio in cui il nostro appartamento verrà messo in vetrina, un altro prezioso consiglio da seguire è quello di rappresentarlo con fotografie dettagliate e di eccellente qualità. Scegliere le immagini giuste, luminose e rappresentative dei punti forti della nostra casa accresce del 90% la possibilità di trovare in breve tempo un’acquirente interessato.

Non occorre una macchina fotografica di eccellenza basta anche un telefonino, l’importante è avvalersi della luce naturale del giorno e non utilizzare il flash. Per dare all’utente l’impressione di una visita guidata stando comodamente seduto sul divano di casa sua sarebbe auspicabile aggiungere dei video per avere una rappresentazione a 360 gradi di ciò che si sta offrendo in vendita

Le fotografie devono essere accompagnate da una descrizione sintetica ma esaustiva dell’immobile che deve essere rispondente alla realtà ma al tempo stesso catturare l’attenzione sui punti forti dell’immobile ( es vista aperta ed esposizione) e mitigare i punti deboli ( es se l’immobile è lontano da infrastrutture e servizi si metterà in luce l’aspetto della tranquillità e del contatto con la natura, viceversa se l’immobile è in una zona trafficata si sottolineeranno gli aspetti positivi della comodità di essere in pieno centro). Non dimenticare di inserire l’indirizzo dell’immobile per consentire all’interessato acquirente di localizzarlo esattamente, evitando inutili perdite di tempo per voi e per lui.
Per essere il più esaustivi possibile, si potrebbe completare il materiale fotografico con una planimetria che aiuti l’acquirente ad ipotizzare eventuali modifiche per rendere gli ambienti più confacenti alle sue esigenze. In questo modo è consigliabile acquistare in realtà qualsiasi tipologia di immobile, che sia uno dei meravigliosi rustici in vendita in Toscana oppure un semplice appartamento in città.
La descrizione dell’immobile potrebbe essere ampliata con informazioni più tecniche come classe energetica e l’eventuale presenza di un’attestazione, la presenza di un mutuo con condizioni convenienti in cui si potrebbe eventualmente subentrare e la presenza di opere già realizzate di ristrutturazione e modernamento soprattutto con riguardo all’aspetto elettrico ed idraulico.
Per una questione di trasparenza dell’offerta conviene sempre inserire il prezzo di richiesta: uno dei filtri utilizzati dagli acquirenti via internet di immobili è proprio la richiesta. Per essere appetibile deve essere un prezzo in linea con il mercato della zona di appartenenza.
A questo punto i piccoli trucchi che avevi a disposizione li hai utilizzati: ora l’acquirente deve solo innamorarsi della tua casa e comperarla. In bocca al lupo!E occhio al venerdì!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail