Caponatina Siciliana. Un piatto tipico siciliano e vegetariano

La caponatina è forse il piatto siciliano più famoso e amato dopo gli arancini. Molte sono le varianti, ma quella alle melanzane è senza dubbio la più classica. Una versione più complessa di questa preparazione comprende anche l’aggiunta di un cucchiaio di cacao.

Caponatina Siciliana

Ingredienti:

• ½ kg di pomodori
• 4 melanzane medie
• 1 gambo di sedano
• 1 cipolla
• 2 spicchi di aglio
• 50 gr di capperi sotto sale
• 50 gr di olive verdi
• prezzemolo
• zucchero mascobado
• aceto di vino bianco
• olio evo
• sale

Procedimento:

Per questa versione più veloce della caponata, mondate le melanzane e tagliatele a pezzi, salatele, e lasciatele sudare 20 minuti. Sciacquatele e asciugatele. Nel frattempo, tagliate il gambo del sedano a fettine e scottatelo pochi minuti in acqua bollente. Mettete a bagno i capperi per togliere il sale. Sgocciolate e tagliate i pomodori dopo averli pelati, mettendo da parte il succo. In una padella grande, versate abbondante olio e friggete prima le melanzane, poi il sedano ben scolato. Versate tutto in una ciotola e mettete da parte. Nella stessa padella, cuocete cipolla e aglio tritati, con poco sale e olio fino a che siano trasparenti. Aggiungete i pomodori, con olive e capperi scolati, poi unite il loro succo, condito con zucchero e aceto. Cuocete a fuoco vivace per 5 minuti fino a che si addensi. Aggiungete tutte le verdure e fate cuocere a fuoco basso per amalgamare i sapori. Aggiungete alla caponatina il prezzemolo tritato e gustatela tiepida.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail